Per info e preventivi:
[email protected]
349 5315575

Acque reflue industriali e meteoriche

ita impianti trattamento acqua

Finalità del trattamento acque reflue industriali

Il processo di depurazione delle acque reflue industriali consente di trattare i reflui liquidi provenienti da processi produttivi secondo quanto previsto dalle normative vigenti.
Una corretta  progettazione ed implementazione dei depuratori acque industriali tutela la salute dell’ambiente e dell’uomo.
Nei reflui industriali sono presenti concentrazioni elevate di contaminanti come tensioattivi, sostanze in sospensione e sedimentabili, oli minerali, fosforo, metalli pesanti, coloranti e sostanze organiche.
Per questa ragione le acque industriali devono essere trattate fino a rientrare nei requisiti di legge, vengono sottoposte ad autorizzazione e ad una attenta regolamentazione con severi controlli.

Caratteristiche

  • Trattamento aerobico. In questo caso, le acque reflue vengono messe a contatto con l’ossigeno per consentire l’ossidazione biochimica della materia organica.
  • Trattamento anaerobico. Al contrario del precedente, questo processo avviene in assenza di ossigeno. Coinvolge i microrganismi anaerobici, che svolgono la decomposizione della materia organica.
  • Processi chimici. L’uso di reagenti chimici come il cloro o il perossido di idrogeno può essere utilizzato per ossidare la materia organica nelle acque reflue.
  • Processi fisici. Quando il BOD/COD è in forma particolata, è possibile separarli per gravità o separazione meccanica. Si possono quindi utilizzare processi di sedimentazione, flottazione e filtrazione.

– Industrie Alimentari

– Industrie Enologiche

– Industrie Olearie

– Industrie Casearie

– Industrie Zootecniche

– Autolavaggi

– Cantieristica Navale

– Lavanderie Industriali

– Industrie Cartarie

– Industrie Tessili

– Industrie Conciarie

– Industrie Orafe

– Industrie Meccaniche

– Industrie Farmaceutiche

Conformità e normative di riferimento sui filtri acqua industriale

Tutte le nostre apparecchiature sono certificate in ottemperanza di quanto previsto nella normativa UNI-EN ISO 9001:2008 e sono marcate CE nel rispetto del d.lgs. 152/2006.

Ogni nostro impianto, inoltre, soddisfa ampiamente tutti i provvedimenti:

  • AUA ( Autorizzazione Unica Ambientale);
  • AIA  (Autorizzazione Integrata Ambientale);
  • VIA  (Valutazione di Impatto Ambientale).